Cerca

Milano, frodi natalizie:

pandori e panettoni scaduti

Milano, frodi natalizie:
In via Dante a Milano, i carabinieri hanno sequestrato a un chiosco mobile 1.800 kg di generi alimentari di pasticceria e gastronomia, perché invasi da parassiti e alterati, e 3.800 kg di alimentari scaduti. La merce sequestrata ha un valore di 100mila euro; al titolare è stata comminata una multa di 2.000 euro. In una pasticceria in corso Buenos Aires sono stati sequestrati 12 panettoni, per un valore di 300 euro, e il titolare è stato denunciato a piede libero per tentata frode. A Saronno, invece, dopo accertamenti a un'industria dolciaria, i Nas hanno sequestrato 656 tra panettoni e pandori, perché avevano etichette irregolari, per un importo complessivo di circa 6mila euro. Al titolare una multa di 2000. Ad Arcore, infine, i Nas di Brescia hanno sequestrato, in un deposito all'ingrosso, 115 confezioni tra pasticceria siciliana e Boeri, perché ammuffite, e 27mila chili tra merendine, panettoni, colombe e cioccolato scaduti, per un valore di 300mila euro. Il legale rappresentante della società è stato denunciato a piede libero per tentata frode, per aver modificato, posticipandola, la data di scadenza dei prodotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog