Cerca

Minaccia con un coltello

per una birra, arrestato

Minaccia con un coltello

Uno strano tentativo di estorsione è andato in scena ieri a Milano. Un uomo è stato arrestato per aver fatto irruzione in un pub e aver minacciato con un coltello alla gola un cliente per farsi pagare una birra. È il singolare tentativo di estorsione che, poco dopo le 23 di ieri, avvenuto un bar di via Biella, a Milano.

Il malvivente, un marocchino di 32 anni, senza fissa dimora in Italia, ha minacciato un suo connazionale seduto al bancone, gli ha chiesto una birra e poi lo ha schiaffeggiato procurandogli ferite guaribili in 10 giorni. Bloccato dai carabinieri mentre cercava di disfarsi del coltello, l'extracomunitario è stato arrestato con l'accusa di tentata estorsione ed è finito in carcere senza poter esaudire la sua voglia di birra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog