Cerca

Droga, 1milione di lombardi

ne ha fatto uso nel 2009

Droga, 1milione di lombardi
Un milione di lombardi ha assunto sostanze stupefacenti almeno una volta nell’ultimo anno, di questi circa 50mila hanno bisogno di un intervento di cura ambulatoriale. Sono solo alcune delle cifre di cui ha parlato Marco Tosi, il direttore dell'Osservatorio regionale sulle dipendenze durante la presentazione di alcune previsioni sull'evoluzione dei fenomeni di abuso di sostanze stupefacenti. Tosi ha spiegato che si tratta di «una stima e come tale è comunque un dato variabile. Da stime più precise circa 50mila persone in Lombardia hanno bisogno di un intervento di cura», anche se attualmente sono 38mila quelle assistite.
L'assessore regionale alla Famiglia e Solidarietà sociale, Giulio Boscagli, ha ricordato che «i servizi ambulatoriali legati al settore delle dipendenze sono 91, di cui 88 Sert pubblici e tre servizi multidisciplinari no profit». In questi centri sono stati assistiti nel 2008 quasi 40mila soggetti, «con un aumento dal 15 al 20% della risposta positiva e questo significa che abbiamo aiutato persone a uscire completamente dal tunnel della droga». Secondo i dati forniti dalla Regione, nello stesso anno, le persone che hanno seguito un programma terapeutico nelle comunità sono state 5.500, con un incremento del 38% rispetto al 2007. Oltre mille sono i professionisti che ruotano intorno a questo settore e più di 100 milioni le risorse messe a disposizione dalla Regione nella lotta alle dipendenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog