Cerca

Lecco, 20 sfollati dopo una frana

Disagi nella frazione Pino di Varenna

Lecco, 20 sfollati dopo una frana
Dopo la frana di questa mattina, venti abitanti della provincia di Lecco hanno dovuto lasciare la loro abitazione. Il provvedimento è stato preso in via precauzionale. Alcuni sfollati troveranno ospitalità all’interno di strutture d'accoglienza.

Stamane, alle 9 circa, una frana, descritta come un movimento di massi e detriti di notevoli dimensioni, si è staccata dalla parete rocciosa sulla frazione Pino di Varenna, sul versante lecchese dell'alto Lago di Como. Alcuni detriti di piccole dimensioni hanno colpito  due auto con quattro persone a bordo, rimaste lievemente ferite. Immediato è stato l’intervento di vigili del fuoco e uomini del 118. La superstrada 36 lungo il troncone Lecco-Colico, colpito dal crollo, resterà chiusa al traffico.

Squadre di tecnici stanno ancora valutando la portata e i pericoli della frana, che si estende in larghezza per almeno trecento metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog