Cerca

Richiesto giudizio immediato per Game

Indagini chiuse sulla bomba nella caserma Santa Barbara di Milano

Richiesto giudizio immediato per Game
Si sono chiuse con la richiesta di giudizio immediato per Mohamed Game, le indagini sulla bomba che il libico 35enne il 12 ottobre scorso lanciò nella caserma Santa Barbara di Milano, rimanendo ferito a una mano e agli occhi.

Il pm di Milano Maurizio Romanelli ha chiuso infatti le indagini nei confronti del libico e di altri due complici: Kol Abdelaziz, egiziano 52enne e Israel Imbaeya, anche lui libico di 33 anni. I tre sono accusati di detenzione, porto e fabbricazione di esplosivi, mentre solo Game di attentato con finalità di terrorismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog