Cerca

Sparatoria a Milano

Grave 28enne albanese

Sparatoria a Milano

Sparatoria a Milano. Un albanese 28enne ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco fuori da un locale, un bar gestito da cinesi, poi è entrato e davanti agli avventori si è esploso un colpo di pistola al petto. È accaduto a Milano in via Casarsa. Il giovane - irregolare, ma aveva fatto istanza per diventare badante - è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda
Non è ancora stato possibile stabilire i motivi del gesto, anche se la polizia non esclude alcuna ipotesi, compresa quella, da verificare, di pregressi dissapori tra i gestori del bar e l'albanese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog