Cerca

Bergamo, case evacuate per frane

Disagi e paura per i violenti nubifragi e i fulmini

Bergamo, case evacuate per frane
Strade chiuse e case evacuate a causa del maltempo. Da ieri pomeriggio, violenti nubifragi si abattono su Bergamo e provincia creando non pochi disagi. Alla periferia sud della città si è allagato il sottopasso della circonvallazione a e verso le 7 due motociclisti sono rimasti feriti. A Brembilla, frane e smottamenti hanno provocato la chiusura della provinciale della Val Taleggio e l’evacuazione di tre case nella località Case Sopra. Nella frazione Cadelfoglia il fango ha invaso strade, cantine e locali, la Chiesa e la sede del Club Amici dell’Atalanta, costringendo gli abitanti a trovare altre sistemazioni e volontari e assessori comunali a spalare fango per tutta la notte.

Fulmini - Per alcune ore i telefoni cellulari sono andati in tilt, anche a causa dei fulmini. Uno è entrato in un’abitazione in via Cavour di Brembate Sopra, incenerendo tubi di scarico della cucina proprio mentre la padrona di casa stava preparando la cena. Altri due fulmini a Ponte San Pietro hanno incenerito un albero nel giardino di un condominio e bruciato la cassetta di deviazione di un palo dell’Enel lasciando al buio una cinquantina di famiglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog