Cerca

A Milano il primo Salone del Divorzio

E la catena francese Fnac lancia la lista dei regali per i single di ritorno

A Milano il primo Salone del Divorzio
Dopo le fiere dedicate agli sposi, arriva il primo Salone per i divorziati. Ex mariti e mogli di tutt'Italia potranno trovare informazioni adatte a loro a Milano, tra l'8 e il 9 maggio. Come spiegano gli organizzatori, "Ex - Punto e a capo", senza banalizzarla, vuole facilitare l'esperienza del divorzio, fornendo una serie di utili strumenti per chiudere nel miglior modo possibile una fase problematica della vita e, soprattutto, per iniziarne una nuova in modo più positivo.

Per quanto traumatici, divorzi e separazioni riguardano ormai un numero sempre maggiore di persone: se nel 1995 i divorzi in Italia erano 80 ogni mille matrimoni, nel 2005, secondo i dati Istat, sono stati 150 e nel 2007 sono saliti a 273. Ecco quindi, 600 metri quadrati di stand, agenzie investigative, matrimoniali, immobiliari, di viaggi, babysitting o petsitting, studi legali, consulenti per i problemi di coppia, psicologi, consulenti di trucco e parrucchieri, architetti e una "Piccola bottega degli orrori", dove riciclare senza sensi di colpa i vecchi regali delle nozze.

In contemporanea, nei giorni in cui all'Hotel Marriott si terrà la fiera, la catena francese Fnac lancerà nei suoi negozi una "lista di divorzio", attraverso la quale invitare parenti e amici a contribuire all'arredamento di una nuova casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog