Cerca

Lodi: si da fuoco davanti l'abitazione dell'ex moglie

È stato salvato dai carabinieri

Lodi: si da fuoco davanti l'abitazione dell'ex moglie
L'uomo ha tentato a lungo di riconquistarla. Poi convinto che quel rapporto non si potesse più ricucire, è passato dalle parole ai fatti: si è cosparso di benzina e si è dato fuoco davanti all’abitazione dell’ex moglie. Il folle gesto è quello di un 28enne romeno, incensurato e residente a Piecenza. L’uomo è stato salvato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Codogno, in provincia di Lodi.

L'ex marito si era presentato più volte sotto l’abitazione della donna, una connazionale di 26 anni che vive a San Rocco al Porto, minacciando il suicidio. Ma ieri le parole si sono trasformate in realtà. Il gesto è stato visto da alcuni passanti che prontamente hanno chiamato le autorità. Proprio l’intervento di due carabinieri di pattuglia, ha permesso il salvataggio del 28enne avvolto dalle fiamme.  L'uomo, adesso, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Lodi in prognosi riservata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog