Cerca

Dopo San Babila, le api volano in comune

Altro sciame, questa volta sul tetto di Palazzo Marino

Dopo San Babila, le api volano in comune
Ah rieccole! Terminata l'insolita visita guidata in piazza San Babila di lunedì, oggi i temuti insetti pungitori hanno fatto una capatina a Palazzo Marino, la sede del comune. Lo sciame, numeroso tanto quanto quello di Piazza San Babila, questa volta si è concentrato sul tetto del palazzo, evidentemente ritenuto ideale per la creazione dell'alveare.
Nessun problema per i lavoratori che, accortisi in tempo, sono riusciti a chiudere le finestre. Per loro nessuna conseguenza, se non un ambiente di lavoro meno arieggiato.

Avvistato lo sciame intorno a mezzogiorno, è dovuto entrare in azione il solito apicoltore della polizia locale di Milano che, dopo aver stordito gli insetti con dei fumi odorosi, li ha catturate introducendole in un'arnia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog