Cerca

Meazza in fermento per il concerto dei Muse

Giovedì l'unica data italiana della band. Decibel alzati a 80 per l'occasione

Meazza in fermento per il concerto dei Muse
Ottenuto l’innalzamento del livello dei decibel per il concerto di stasera (portati da 78 a 80), si preannuncia un grande evento musicale a San Siro, dove a partire dalle ore 21:15 i Muse, il gruppo alternative rock britannico, terranno l’unica data italiana del loro tour mondiale.
La febbre tra i fan del terzetto composto da Matthew James Bellamy, Christopher Anthony Wolstenholme e Dominic James Howard, infatti, ha invaso i dintorni dello stadio Meazza, dove si sono assiepati già dalle prime ore dell’alba appassionati provenienti da tutta Italia e non solo, con pullman in arrivo da Inghilterra, Olanda, Germania e altri paesi europei.
Del resto il successo di questo primo evento musicale al Meazza era già stato preannunciato dal numero di ticket venduti, oltre 55 mila, di cui i primi 25 già esauriti nel corso della prevendita del mese di novembre.
Oltre all’esibizione della band inglese, a far da cornice ai Muse altri tre gruppi d’eccezione: i Kasabian (eletti ai Brit Awards 2010 miglior band britannica), i Friendly Fires (una delle probabili next big thing della musica indie inglese) e il gruppo italiano dei Calibro 35.
L’evento verrà inoltre trasmesso in diretta da Rtl 102.5, partner del concerto milanese.

Estate in musica – da segnalare che questo è il primo dei quattro appuntamenti estivi organizzati a Milano. Per quanto riguarda il Meazza di San Siro, dopo i Muse si assisterù il 18 giugno al musical “I promessi sposi”. A luglio, invece, toccherà a Ligabue, con le due date del 16 e del 17 luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog