Cerca

Milano, donna accoltellata nel suo appartamento

L'allarme è stato lanciato dai vicini. La porta del monolocale era chiusa, ma non si trovano le chiavi

Milano, donna accoltellata nel suo appartamento
Giallo a Milano. Una donna è stata assassinata a coltellate nella sua abitazione di via Fratelli Salvioni, in zona Cenisio. La vittima era una brasiliana, originaria della città di Londrina, nello stato di Paranà, con regolare permesso di soggiorno e senza precedenti penali.

Il corpo senza vita della 45enne è stato recuperato dalla polizia e dai vigili del fuoco, dopo che i vicini di casa avevano dato l'allarme insospettiti dal cattivo odore. Disteso sul pavimento con indosso solo slip e reggiseno, il cadavere presentava una profonda ferita all’addome provocata da un coltello da cucina con la lama lunga 30 centimetri. Il piccolo appartamento era completamente a soqquadro e la porta d’ingresso era chiusa, ma gli agenti non hanno trovato le chiavi.

Secondo quanto si è appreso finora, poco tempo fa i vicini di casa si erano lamentati per il continuo viavai di persone dall’appartamento della donna. Non è escluso che il delitto possa essere maturato quindi in ambienti di droga o prostituzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog