Cerca

Viale Jenner, un video contro i richiami notturni del muezzin

I cittadini protestano: "Per l'ubicazione delle moschee in città non si dovrebbe pensare a che siano lontane dalle chiese ma che siano lontane dalla case"

Viale Jenner, un video contro i richiami notturni del muezzin
I cittadini di viale Jenner a Milano sono stanchi dei richiami notturni del muezzin per la preghiera islamica. E dopo le polemiche in via Padova, all'inizio del ramadan, anche i vicini del centro islamico hanno deciso di protestare e chiedere attraverso un video una "soluzione definitiva alla annosa questione". I cittadini sostengono - in riferimento alle decisioni del Consiglio comunale - che "per l'ubicazione delle moschee in città non si dovrebbe pensare a che siano lontane dalle chiese ma che siano lontane dalla case. Il nostro disagio lo dimostra".

Il filmato riprende uno dei richiami del muezzin che vengono diffusi dal centro islamico in orari notturni variabili, a seconda delle ore di alba e tramonto e che interrompono il sonno dei residenti dopo le 23 come prima delle 5 del mattino.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wwalterand2003

    04 Settembre 2010 - 10:10

    Prima li avete voluti i mussulmani, in particolare il vaticano, ora si lamentano,mai nessuno ha fatto una visita in un paese mussukmano????? Andate e vi accorgerete che ancora alle 3 di notte incominciano a far cantare gli altoparlanti posti in tutte le vie e viuzze,per dormire c'è tempo di giorno, rimandateli tutti nei loro paese oppure nelle migliaia di proprietà del vaticano,che si sdraino per terra come le bestie ma che almeno lascino dormire chi di giorno lavora e ha il diritto sacrosanto di riposarsi,W. il vaticano, W. i comunisti, questi sono i progressi che ci affibiano, saluti e buon riposo a tutti, Walter

    Report

    Rispondi

blog