Cerca

Le chiede una sigaretta e la violenta per strada

E' successo in Piazzale Accursio, a Milano. L'aggressore è un marocchino di 33 anni, la vittima una 41enne

Le chiede una sigaretta e la violenta per strada
Una donna di 41 anni è stata violentata stamani nei giardinetti di Piazzale Accursio a Milano. L'aggressore, un marocchino di 33 anni senza fissa dimora, l'ha avvicinata chiedendole una sigaretta, poi l'ha aggredita e spinta dietro una siepe. Un passante, autista di una ditta di trasporto, ha avvertito le forze dell'ordine dopo aver visto il marocchino picchiare la donna.

Le volanti del commissariato di Quarto Oggiaro sono intervenute poco dopo e hanno sorpreso l’uomo ancora intento nella violenza. Il 33enne è stato bloccato e arrestato con l’accusa di violenza sessuale, mentre la donna è stata trasportata alla clinica Mangiagalli per le cure necessarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paladinoitaliano

    25 Settembre 2010 - 03:03

    Di fronte ai giardinetti c'è un comando della Polizia Locale, pieno di agenti, almeno una volta: sentito niente ??, fatto niente ??

    Report

    Rispondi

blog