Cerca

Strage di piccioni in Piazza Duomo

Ritrovati 80 volatili morti sul monumento dedicato a Vittorio Emanuele II. De Corato: "Gesto stupido, di pura cattiveria"

Strage di piccioni in Piazza Duomo
Strage di piccioni in Piazza Duomo, a Milano. La Polizia locale ha rinvenuto, poco dopo le 12 di venerdì, 80 piccioni morti davanti al monumento equestre dedicato a Vittorio Emanuele II. Sono stati immediatamante chiamati i tecnici della Asl milanese per prelevare alcune carcasse per le necessarie analisi di laboratorio. Secondo le prime notizie, i volatili sarebbero morti per un avvelenamento causato da anti-parassitari mescolati a mais. L'area è stata recintata dal Nucleo di Intevento Rapido per la Manutenzione del Comune di Milano, e tale rimarrà fino a questa notte quando verrà effettuata la necessaria verifica.

Il vicesindaco De Corato - La notizia è stata riferita dal vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, che poi ha commentato: "E' stato un gesto di pura cattiveria, stupido e pericoloso. E per cui sono in corso accertamenti anche attraverso le telecamere per individuare il responsabile. Ricordo che nell’area di piazza Duomo già vige un’ordinanza che vieta di dare del mangime ai piccioni. E la Polizia Locale è impegnata a fare rispettare il provvedimento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    16 Ottobre 2014 - 14:02

    Forse perché ce ne sono troppi di piccioni e sporcano ovunque?

    Report

    Rispondi

blog