Cerca

Milano: 18 intossicati in Motorizzazione, 2 ricoverati

Paura negli uffici di via Cilea. "A un certo punto si è cominciato a respirare con fatica e gli occhi lacrimavano"

Milano: 18 intossicati in Motorizzazione, 2 ricoverati
Ancora non si sa cosa sia successo questo pomeriggio negli uffici della Motorizzazione civile di Milano. "All’improvviso non si respirava più, si sono sentiti male, non solo gli impiegati, ma anche i clienti che erano agli sportelli", ha detto una dei dipendenti. È scattato l'allarme ed è intervenuto il 118. Questo pomeriggio erano presenti una cinquantina di persone alla Motorizzazione. Diciotto hanno avuto gravi sintomi all'apparato respiratorio, irritazioni agli occhi e alla cute. Di questi, però, solo in due sono stati ricoverati e peraltro in codice verde, quindi senza urgenza.
Sul posto erano prontamente arrivati tre mezzi di base e un'automedica.
Gli specialisti del Nucleo nucleare biologico chimico radiologico (Nbcr) dei vigili del fuoco, intervenuti sul posto con due mezzi, stanno compiendo i rilievi per cercare di capire cosa possa aver provocato l’intossicazione.

Alla Motorizzazione di via Cilea, nella periferia cittadina, lavorano circa 200 persone. Oggi pomeriggio gli uffici erano aperti come ogni martedì e giovedì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • LeoXabi24

    21 Ottobre 2010 - 20:08

    Io ero lì questo pomeriggio, e posso assicurare che nessun cliente presso gli sportelli si è sentito male, in compenso ci hanno fatti uscire tutti, mentre io aspettavo in coda da 40 minuti. Semplicemente è successo che oggi (come sempre) gli addetti agli sportelli, come la signora citata nell'articolo che si è inventata un po' di caz...bugie, non avevano gran voglia di lavorare...l'ennesimo episodio che mi conferma che in motorizzazione gli addetti sono scortesi, maleducati e fannulloni...che poi un incidente, seppur piccolo, ci sia stato, questo non lo metto in dubbio...

    Report

    Rispondi

blog