Cerca

Milano Moda Donna, non solo big: dalla Spagna i volti nuovi

A Fieramilanocity in mostra il pret a porter: un'invasione di colori e gioia di vivere

Milano Moda Donna, non solo big: dalla Spagna i volti nuovi
In diretta dalla Spagna un'esplosione di colori invade la moda milanese: sono infatti sempre di più i marchi di abbigliamento, soprattutto per giovani, che propongono capi dai colori vitaminici. Capofila di questa tendenza sono Trafaluc, la linea teen di Zara, Desigual e Custo Barcelona, brand già affermati sul nostro mercato e tutti provenienti dalla penisola Iberica.
A conferma di questa attitudine troviamo i designer emergenti in mostra nei padiglioni di Fieramilanocity in occasione della quarta edizione di Milano pret a porter. Contemporaneamente alla settimana della moda in svolgimento in varie location della città, in fiera si trovano le collezioni di abbigliamento e accessori donna per l'autunno/inverno 2011-2012.
Sono diversi gli espositori, soprattutto stranieri, che propongono creazioni multicolor, di sicuro impatto visivo. Intrecci e palline di lana decorano i maglioni di lana fitta dell’inglese Mary Davis. Stampe chiassose e colorate costituiscono i tessuti della spagnola Smash!. Per la milanese Lola Peita il leit motif è invece l'ammiccamento al sesso in versione "Sex Soldier". Le creazioni di Adventures des Toiles, francese, sono invece vere e proprie tele artistiche riprodotte sui vestiti e sugli accessori.
A impressionare però, anche considerato il successo dei marchi sopra citati, è la Spagna, una sorgente di gioia e vitalità, simboleggiata dalle tinte forti e dai disegni geometrici e vivaci che ricoprono prepotentemente ogni sorta di capo d'abbigliamento, dalla borsa al cappotto, al vestitino, alla più semplice maglietta a maniche lunghe.

di Cristina Dei Poli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog