Cerca

Bao Bar e Shambala, la Milano by Night fa solidarietà

Molte le iniziative benefiche, dall'aperitivo per sostenere le donne africane alla cena a favore dell'associazione che combatte la fibrosi cistica. Un mix di arte e ospiti vip

Bao Bar e Shambala, la Milano by Night fa solidarietà
Il Bao Bar di via Eustachi 24 (angolo via Maiocchi), nuovo punto di riferimento della Milano by night, prosegue nella serie di eventi dedicati alla solidarietaà. "In questo particolare momento storico, il nostro desiderio è quello di sensibilizzare la nostra clientela verso problemi sociali che talvolta percepiamo solo in maniera marginale - spiegano i titolari -. Per questo, la Sparkling events collabora con Donne al volante e Gazzetta dello Sport nella raccolta fondi per il Cesvi, in particolare per un progetto che riguarda le donne vittime di violenza domestica e malate di Aids. E' la 'Casa del sorriso' di Cape Town, in Sudafrica". Il progetto è stato studiato e realizzato da due intrepide donne, Silvia e Mariella, e prevede un viaggio su fuoristarda dall'Italia sino a Cape Town. Mercoledi 25 maggio dalle 19 è in programma un aperitivo con degustazione di prodotti tipici dell'Africa e con esposizione di tele dell'artista/cestista nigeriana Abiola Wabara ( www.artbyabiola.com) che  gioca nel campionato italiano di A1 di basket. Parte dell'incasso sarà devoluto all'associazione per sostenere questo importante progetto.

CENA BENEFICA - Allo Shambala (via Ripamonti 337) è stata organizzata dalla critica d'arte Beba Marsano una cena benefica con l'obiettivo di raccogliere fondi per l'associazione che, dal 1997, si occupa di combattere la fibrosi cistica. Testimonial Marta Marzotto e una dedica speciale alla memoria di sua figlia Annalisa. Tra i presenti, Enzo Decaro e l'attrice Ottavia Fusco, che ha deliziato il pubblico con una sua interpretazione di una delle poesie dedicate a Marta Marzotto da Renato Guttuso, accompagnata da Alessandro Colombini alla chitarra, Daniela Javarone, il conte Enzo De Feo, Marinella Di Capua, Manola Malenotti di Belstaff, Paola Neri, solo per citarne alcuni.

di Francesca Lovatelli Caetani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog