Cerca

Il Jazz Cafè si rifà il trucco, ma piace sempre ai vip

I milanisti Pato e Thiago Silva e il comico Ficarra tra gli habitué del locale d corso Sempione, da poco rinnovato

Il Jazz Cafè si rifà il trucco, ma piace sempre ai vip
Per i suoi quindici anni il Jazz Cafè si è regalato un nuovo look. Senza però cambiare la formula che ne decreta da sempre il successo e che lo rende il locale più amato e frequentato di zona Sempione. Un restyling totale, cosmopolita e sempre più cool, ispirato ai jazz club più in voga di tutto il mondo. Al piano superiore, dove dominano i colori caldi che evocano il fascino di un bistrot francese, la carta parati sembra avvolgere l’intero locale in un velluto bordeaux che ben si amalgama con lo storico pavimento in porfido grigio/marrone. Gli spazi si ampliano, con una nuova sala arredata con tavoli e divani stile “Churchill” in pelle nera, pronta ad accogliere trenta persone sedute e che dopo cena può trasformarsi in un privè con accesso diretto sulla strada. Il nuovo imponente bancone impreziosito da una vasca per champagne incastonata nella bottiglieria, si estende fino ad ospitare la consolle dj e durante l’aperitivo si arricchisce di incredibili e invitanti vassoi ricoperti di delizie, una scalinata sapientemente illuminata accompagna al piano inferiore dove si incontrano suggestioni più newyorkesi. Tubi a vista sul soffitto e pavimenti ricoperti di scenografiche piastrelle che sembrano un parquet accomunano le diverse sale che, pur mantenendo i meravigliosi mattoni a vista che le contraddistinguono, sono ora collegate da varie aperture che regalano all’ambiente un’atmosfera più luminosa e coinvolgente. Tra i vip passati da Jazz Thiago Silva difensore del Milan e della nazionale brasiliana con Alexandre Pato, attaccante del Milan e della nazionale brasiliana e fidanzato di Barbara Berlusconi, Jorge Lorenzo Guerrero campione spagnolo di MotoGp, Ficarra attore e conduttore di Striscia la notizia, tutti immortalati con i titolari del Jazz. Il Jazz Cafè è aperto ogni giorno, dalle 8.30 alle 2.00, per colazione, pranzo, ricchi aperitivi e cene. Il sabato e la domenica anche a pranzo per una proposta brunch alla carta da gustare nel bel dehors dalle 11.30 alle 15. Aperitivi a 8 euro, drink dopo-cena a 10 euro.
 
Jazz Cafè, corso Sempione 8, Milano.
Tel 02/33604039
www.jazzcafe.it
www.ristorantejazzcafe.com


di Francesca Lovatelli Caetani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog