Cerca

Ragazze cattive e no global

Scontri a Milano e S.Giuliano

Ragazze cattive e no global
Un gruppo di "ragazze cattive" s'è avventato contro un gazebo di Nordestra, mentre gli amici dei centri sociali buttavano uova e fumogeni. L'assalto al baracchino in largo Cairoli, a Milano, dove l'ex assessore del comune di Milano Carla De Albertis sta distribuendo kit per la difesa delle donne, è stato fermato da una leggera carica della polizia in tenuta antisommossa. il corteo dei centri socilali si sta ora spostando verso piazza della Scala.
E come si apprende dalla Gazzetta del Sud Milano,problemi si prevedono domani alle 10.30 in piazza Italia, a San Giuliano Milanese, dove i ragazzi alternativi si riuniranno per una manifestazione "antagonista". A pochi metri, infatti, si ritroveranno anche Forza Italia, An e Lega per una manifestazione istituzionale anti-stupri.  I due cortei sfileranno a poche decine di metri di distanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Fascista

    08 Marzo 2009 - 12:12

    Manganello e olio di ricino per i comunisti teppisti.

    Report

    Rispondi

  • moicano

    08 Marzo 2009 - 12:12

    A quanto pare a sinistra non c'è nessun problema di discriminazione femminile, la parità con gli uomini l'hanno raggiunta, sì, ma nell'intolleranza e nell'idiozia.

    Report

    Rispondi

  • jack1980

    08 Marzo 2009 - 12:12

    Ragazze cattive? Piuttosto direi ragazze decerebrate!

    Report

    Rispondi

  • 2009SP

    07 Marzo 2009 - 18:06

    Meniamo anche noi!

    Report

    Rispondi

blog