Cerca

Pisapia Il sindaco è nervoso e perde le staffe Gestaccio contro la cronista. Guarda il video

Il primo cittadino di Milano scaccia con la mano il microfono alle commemorazioni di Piazza Fontana. Poi si giustifica: "Gesto involontario"

Pisapia Il sindaco è nervoso e perde le staffe Gestaccio contro la cronista. Guarda il video

Tensione alla celebrazione a Milano del 42esimo anniversario della strage di Piazza Fontana. Il nervosismo si è impossessato anche del sindaco, il mite Giuliano Pisapia. Dopo il consiglio comunale straordinario dedicato al ricordo delle vittime, nel corso della deposizione delle corone davanti alla Banca nazionale dell'agricoltura, è scattata una contestazione al presidente della Provincia Podestà da parte di un gruppo del centro sociale Cantiere. Quindi, nel corso della commemorazione, la contestazione degli estremisti si ripete. I microfoni del TgLa7, dunque, chiedono un commento su quanto accaduto a Pisapia, che risponde con un evidente gesto di stizza nei confronti della giornalista: allontana con una manata il microfono.

 


"Gesto involontario" - Dopo qualche ora, incalzato dalle polemiche, il sindaco meneghino cerca di difendersi sostenendo che "si è trattato di un gesto assolutamente involontario e istintivo perché ero stato colpito pesantemente sulla mano sinistra recentemente operata. Non volevo assolutamente essere scortese - ha proseguito Pisapia - nella calca di piazza Fontata un giornalista mi ha colpito la mano sinistra dove ho subito un'operazione nei giorni scorsi. Ho sentito un dolore lancinante e ho fatto un movimento istintivo".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    14 Dicembre 2011 - 08:08

    Mi piacerebbe saperne di piu' sulle Opere del Sindaco Pisapia.Ne parlate troppo poco.

    Report

    Rispondi

  • titina

    13 Dicembre 2011 - 21:09

    Il compagno sindaco si arrampica sugli specchi insaponati .

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    13 Dicembre 2011 - 21:09

    Vorrei suggerire al sindaco Pisapia che si è giustificato del gestaccio prepotente e fascista fatto ad una giornalista adottando quale scusa puerile mi ha urtato la mano operata e mi ha fatto male ecco perchè ho reagito,di riguardarsi e proteggersi le parti delicate ed esposte .Chissa che male sentirebbe se la giornalista casualmente urtasse il suo dietrofront dopo che è stato per alcune ore a parlare,dice lui, in privato con un certo Vendola

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    13 Dicembre 2011 - 20:08

    Domanda ad alcuni giovani studenti di Bologna chi è Pisapia?? un emerito testa di czz Questa è stata la risposta ricevuta dalla maggioranza degli intervistatai:Capito come sono svegli i nostri ragazzi e noi che li chiamiamo bamboccioni !!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog