Cerca

Nuovo cda al San Raffaele Flick presidente

Cinque nuovi membri nel consiglio di amministrazione dell'ospedale fondato da don Verzè. Giuseppe Profiti confermato vice

Nuovo cda al San Raffaele Flick presidente

Nuovo presidente e cinque new entry nel Cda del San Raffaele di Milano. Dopo l'ultima uscita - quella di Ettore Gotti Tedeschi, rappresentante della Santa Sede - l'Associazione Monte Tabor  si è riunita oggi per definire i nuovi ingressi. I 5 nomi indicati sono quelli di: Francesco Perrini, Matteo Rescigno, Emanuele Rimini, Antonio Emilio Scala, Massimo Spina, che andranno ad affiancarsi al vicepresidente Giuseppe Profiti e a Giovanni Maria Flick che assumerà la carica di presidente. Il Consiglio si riunirà venerdì prossimo alle 11.

In una nota ufficiale diffusa dopo la riunione del Cda dell'Associazione Monte Tabor, presieduto dal vice presidente Raffaella Voltolini, il San Raffaele di Milano conferma la composizione indicata per il nuovo Cda della Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor. Membri del Consiglio sono stati confermati il professor Giovanni Maria Flick, che assume la carica di presidente, e il professor Giuseppe Profiti che mantiene la carica di vice presidente; con loro sono stati nominati il dottor Massimo Spina, direttore Amministrazione e finanza dell'ospedale Bambino Gesù e attuale segretario generale della Fondazione San Raffaele, il professor Francesco Perrini, ordinario di economia e gestione d'impresa all'università Bocconi, il professor Emanuele Rimini, contitolare della cattedra di diritto commerciale della Facoltà di giurisprudenza dell'università di Milano con il professor Matteo Rescigno, anche lui nominato nell'attuale nuovo board, e infine il professor Antonio Emilio Scala, vice presidente del Consiglio superiore di sanità ed ex preside della Facoltà di medicina e chirurgia dell'università Vita-Salute San Raffaele.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog