Cerca

Como, muore bimbo di due anni Un vetro gli taglia la gola

Il piccolo stava giocando in casa con la mamma quando è caduto dalla sedia su una vetrinetta. Una scheggia gli ha reciso la carotide.

Como, muore bimbo di due anni Un vetro gli taglia la gola

Aveva appena due anni ed è morto per i tagli che si è provocato durante un gioco con la mamma nella loro abitazione di via Mazzini a Limido Comasco. Il bimbo era finito contro la vetrinetta di un mobiletto sfondandola. Una scheggia di vetro gli aveva poi reciso la carotide. Portato d’urgenza con l'eliambulanza all’ospedale Niguarda di Milano, è deceduto nonostante fosse stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico. Figlio di una giovane coppia di marocchini, era nato a Saronno (Varese), nel 2010 aveva un fratellino di sei anni e che al momento della disgrazia si trovava a scuola. Inutilmente la mamma ha cercato di tamponare la vasta emorragia in attesa dell’arrivo dei soccorritori, aiutata dal marito. I medici milanesi del Niguarda si sono arresi due ore dopo dichiarando l’avvenuto decesso. A una prima ricostruzione parrebbe trattarsi di un infortunio domestico, dovuto a una caduta del piccolo contro un vetro. Del caso si occupano i carabinieri di Cantù.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog