Cerca

Direttore d'hotel di lusso preso per ndrangheta a Milano

L'uomo, coinvolto nell'inchiesta sul clan calabrese dei Valle-Lampada, dirigeva il prestigioso 5 stelle hotel "Brun"

Direttore d'hotel di lusso preso per ndrangheta a Milano

C'è anche il direttore del prestigioso hotel "Brun" di Milano, tra le cinque persone destinatarie di un'ordinanza firmata dal gip di Giuseppe Gennari, nell'ambito dell'inchiesta sul clan della ndranghetaValle-Lampada. Il direttore è accusato di favoreggiamento personale. Nell'ambito delle indagini che nei mesi scorsi avevano già portato in carcere un avvocato, un politico e un magistrato calabrese, era emerso che il gip del Tribunale di Palmi Giancarlo Giusti, solo indagato, si faceva pagare viaggi ed escort dagli uomini del clan Lampada.

Oltre ai tre finanzieri, accusati di corruzione, al direttore dell'albergo, accusato di favoreggiamento personale, è finito in carcere con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa anche Domenico Gattuso, ritenuto dagli inquirenti uno dei soci chiave del clan dei Lampada. Gattuso è stato arrestato a Reggio Calabria e sarà portato in carcere a Milano. L'uomo, secondo l'accusa, avrebbe aperto numerose società per conto dei Lampada, avrebbe gestito contatti istituzionali e avrebbe avuto un ruolo nella fuga di notizie riguardo a un'indagine della magistratura calabrese, la cosiddetta operazione Meta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    28 Gennaio 2012 - 01:01

    Anche i GIP trombano.

    Report

    Rispondi

blog