Cerca

Lutto

Il dramma di Naomi Campbell: è morto il suo "papà" scopritore

18 Novembre 2017

0
Il dramma di Naomi Campbell: è morto il suo "papà" e scopritore...

Lutto nel mondo della moda mondiale: all'età di 77 anni, è morto lo stilista franco-tunisino Azzedine Alaia. A darne notizia è stato il settimanale francese Le Point e la notizia è poi stata confermata dalla Federazione dell'alta moda. Famoso per le sue creazioni senza tempo capaci di sublimare il corpo della donna, Alaia arrivò al vertice della notorietà negli anni '80 portando in passerella top model del calibro di Linda Evangelista, Elle McPherson e Naomi Campbell. E fu proprio il designer tunisino a scoprire, a soli 15 anni la “Venere Nera” - la portò in passerella con un abito ispirato a una mummia egiziana - e darle ospitalità a inizio carriera nella sua casa-atelier in Rue de la Verrerie. Non è un caso che da allora in poi la Campbell lo abbia sempre chiamato "papà". "Congratulazioni papà @azzedinealaiaofficial, è sempre un onore sfilare per te. Dal 1986 a oggi". #Iloveyou #unique #master #legend”, ha scritto su Instagram la super modella. E fu proprio Naomi, lo scorso luglio, a calcare la sua passerella per il grande ritorno di Alaia all’Alta Moda. Alaia, tra le altre cose, sarà ricordato per la sua abitudine di presentare le sfilate al di fuori del calendario dell'Alta Moda, lontano dalla frenesia della "Fashion week" e senza grandi messinscene di sorta. Tra le sue ultime clienti più famose, l'ex first lady Michelle Obama.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media