Cerca

Niente spending review

Mondiali 2014, Italia campione di lusso: il Portobello resort è il più costoso tra tutte le sistemazioni

3
Mondiali 2014, Italia campione di lusso: il Portobello resort è il più costoso tra tutte le sistemazioni

Campioni del mondo in lusso. In attesa di vedere cosa accadrà in campo nel Mondiale brasiliano, la Nazionale di calcio italiana alza la coppa dei resort: la struttura che ospiterà gli azzurri a Mangaratiba è infatti la più costosa tra tutte quelle delle altre rappresentative. Niente alberghi comuni o ritiri nelle sedi dei club brasiliani: meglio il Portobello Resort con le sue stanze da 300 euro a notte, per 90 persone (la delegazione Figc è naturalmente la più numerosa) e un totale di 806mila euro. Soldi che verranno scalati dal ricco contributo erogato dalla Fifa, pari a 9,5 milioni di euro.



Gli scarafaggi degli inglesi - Come detto, gli altri top-club hanno scelto un profilo più basso: l'Inghilterra occupa 64 stanze di un ex cinque stelle decaduto a Rio (150-200 euro a notte) più l'affitto del campo di allenamento. Secondo la stampa britannica, riferisce Rocco Cotroneo sul Corriere della Sera, Rooney e soci avrebbero anche problemi di scarafaggi. L'Olanda ha scelto il prestigioso Caesar Park a Ipanema, ma con una delegazione ridotta all'osso: appena 50 membri tra giocatori, staff tecnico, medico e dirigenti.

Spending review alla francese - La Francia ha detto addio alla grandeur e ha scelto, lei sì, la spending review: pernottamenti a Ribeirão Preto, lontanissimo da San Paolo e mare a 400 chilometri. Conseguenze positive almeno sul prezzo: stanze da appena 90 euro a notte. D'altronde i bleus dovevano far dimenticare i lussi eccessivi esibiti in Sudafrica, a fronte di una spedizione disastrosa. Anche la Spagna ha scelto la sobrietà: i campioni del mondo sono ospitati dalle strutture dell'Atletico Paranaense, 67 stanze a prezzi non comunicati, ma a buon mercato. La Germania è andata oltre: si è comprata un resort sulla spiaggia di Bahia, rientrando dei costi (alti) grazie agli sponsor e al futuro sfruttamento immobiliare dell'area. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    09 Giugno 2014 - 09:09

    E' giusto, tutti i paesi in miseria fanno i grandi quando si presentano all'estero per dimostrare che non sono a meno dei grandi. Noi siamo nella merda ed allora va bene così tanto l' Italiano quando gli parli del calcio non capisce più un "cazzo" ed è come regalargli la cocaina. Immagina quante cazzate si possono approvare in Parlamento mentre la gente si sballa col Calcio.

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    08 Giugno 2014 - 21:09

    ho visto su mtv il servizio su portobello resort, ci saranno circa trecento persone,oltre ai rifornimenti di viveri,si sono portati dietro pure le attrezzature per allenamenti in palestra,alla fine mi piacerebbe sapere il costo totale di questa spedizione,

    Report

    Rispondi

  • wainer

    08 Giugno 2014 - 17:05

    Semplicemente vergognoso

    Report

    Rispondi

media