Cerca

Brasile '14

Mondiali, Italia-Inghilterra: le pagelle

3
Mondiali, Italia-Inghilterra: le pagelle

Il gruppo c'è la squadra ancora no. L'Italia che ha battuto l'Inghilterra punta tutto sul collettivo. Gli azzurri hanno giocato una partita all'italiana, poco spettacolo, tanta concretezza e soprattutto tecnica "operaia". La formazione messa in campo da Prandelli lasciava qualche dubbio davanti, dove Balotelli da solo ha dovuto sostenere il peso dell'attacco azzurro. Ma SuperMario (voto 8) ha saputo attendere il suo momento mettendo di testa nella ripresa il gol che ha regalato la vittoria agli azzurri. Prandelli lo ha tolto dal campo in anticipo ma la prestazione di Balotelli passa a pieni voti. L'altro protagonista della serata è Sirigu (voto 9). Il portiere che ha sostituito Buffon ha mostrato sicurezza. uscite precise e pulite, poche sbavature e tante palle bloccate a terra. Bene anche Darmian (voto 7) ha saputo spingere e difendere con serenità e gli inglesi dalle sue parti hanno avuto non poche difficoltà a passare. Inossidabile Chiellini (voto 8) ha guidato la difesa con personalità. Un punto di riferimento per il reparto. Ha saputo impostare l'azione con sicurezza. Pirlo non si esalta (voto 6,5). Ha giocato con sapienza tattica ma di certo non ha regalato assit e tagli col contagiri che potessero dare una marcia in più alla squadra. Concreto Marchisio (voto 8). Sblocca la partita con un gol da fuori e tiene bene il campo come una diga contro le "armate" inglesi. Verratti (69 deve ancora trovare il suo equilibrio. Buona la sua prestazione ma manca ancora in personalità. De Rossi (voto 7,5) è il faro del centrocampo. Detta i tempi del reparto e affida a Pirlo la giocata negli ultimi 30 metri. Generoso come sempre è ormai una pedina insostituibile. Il voto più alto, 9 va a Candreva. Martella gli inglesi per 90 minuti. Non trova il gol ma lo cerca con tenacia. Ha dato tutto e ha ancora gas per far volare la squadra anche col Costa Rica. Voto 7 a Prandelli. Il suo è un calcio conservatore. Immobile e Balo insieme non li vedremo mai. Ma finché SupeMario fa gol le critiche per Cesare stanno a zero...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giorgio_collarin

    17 Giugno 2014 - 05:05

    pirlo, un grande ed un maestro!!! voto: 10!!!

    Report

    Rispondi

  • silvy_wood

    15 Giugno 2014 - 10:10

    rimango perplesso

    Report

    Rispondi

  • silvy_wood

    15 Giugno 2014 - 10:10

    ma questo giornalista a visto un'altra partita, Chiellini 8 ma vede bene?

    Report

    Rispondi

media