Cerca

Azzurri sfortunati

Mondiali, altra tegola per l'Italia: De Rossi fuori con l'Uruguay

0
Mondiali, altra tegola per l'Italia: De Rossi fuori con l'Uruguay

Dopo la sconfitta di Recife con il Costarica, gli azzurri cercano di voltare pagina e cominciano a prepararsi per la sfida di martedì 24 contro l’Uruguay di Tabarez. La Nazionale, partita già ieri, venerdì 21 giugno, con un volo charter, si è allenata questo pomeriggio a porte aperte presso lo stadio Maria Lamas Farache di Natal, città che ospiterà il terzo impegno Mondiale dei vice-campioni d'Europa, l'ultimo del girone D. In palio la qualificazione agli ottavi, uno scontro diretto che decreterà l'altra squadra che insieme al Costarica passerà il turno. Nell'allenamento pomeridiano però non c'era Daniele De Rossi, che ha accusato un problema muscolare al polpaccio contro i centroamericani. E che non sarà in campo con l'Uruguay, come ha confermato il medico della nazionale.

Il pessimismo del medico - La preoccupazione e il pessimismo salgono e, con la squadra già stanca e acciaccata, perdere uno come De Rossi vuol dire partire senza uno degli uomini più importanti per il sistema di Cesare Prandelli. Il centrocampista della Roma è stato accompagnato dal dottor Castellacci al ospedale di Natal, per la risonanza magnetica al polpaccio. Il giocatore ha evitato taccuini e telecamere. Ma a mettere un pizzico di negatività nell'aria era stato il professore Enrico Castellacci, responsabile medico dell'Italia: "Qualcosa c'è", ha riferito ai giornalisti fuori dal centro medico. Alle 21 italiane lo stesso Castellacci ha confermato: "Niente De Rossi con l'Uruguay", anche se dovrebbe essere in campo Mattia De Sciglio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media