Cerca

Brasile 2014

Italia fuori dal mondiale: l'Uruguay ci batte 1-0

7
Italia fuori dal mondiale: l'Uruguay ci batte 1-0

Natal, Brasile, il luogo della disfatta. Colpa dell'arbitro, colpa di Prandelli. Un mix perfetto. Risultato? L'Uruguay ci batte per 1-0. Italia già a casa, mondiale finito al girone, proprio come quattro anni fa in Sud Africa. Una figuraccia mondiale. Di seguito, la cronaca live della partita.

FINE DELLA PARTITA - Siamo fuori. Mondiale già finito. Fuori al girone, come nel 2010. Pesano i clamorosi errori arbitrali. Pesano gli errori di Prandelli. Balotelli piange, e con lui piange tutta Italia. Brasile 2014? Un fallimento. Totale

92' - L'Italia ci prova con la forza della disperazione. Ma ci prova solo ora, a cinque minuti dalla fine e sotto di un gol

91' - Ammonito Muslera per perdita di tempo

90' - Cinque minuti di recupero. Cinque minuti di disperate speranze

89' - Stuani gestisce male il contropiede: era il 2-0 facile facile (per loro)

89' - Ultime speranze per l'Italia: Cassano cerca la giocata, ma la trova solo a metà

86' - Dialogo Cassano-Thiago Motta, ma l'azione sfuma: era ghiotta...

85' - L'Italia ci prova, ma non riesce a costruire mezza palla gol. Un disastro. Entusiasmo dei tifosi dell'Uruguay alle stelle: lo stadio è una marea blu

83' - Tensione alle stelle della panchina italiana: si rischia la rissa con quella dell'Uruguay. Comprensibile, dopo un arbitraggio del genere

81' - Suicidio riuscito. L'Italia in ginocchio: gol di testa di Godin. Siamo a un passo dall'eliminazione dai mondiali. 

79' - Clamoroso Suarez: morde ancora. Stavolta la spalla di Chiellini. Ma per mister Moreno non c'è problema: resta in campo. Mezza rissa in campo. Scandali su scandali

77' - Altro cambio per Tabarez: entra Ramirez, esce Rodriguez

76' - Ammonito anche De Sciglio: entrataccia

74' - Verratti non ce la fa. Entra Thiago Motta. La sfiga ci vede benissimo... 

73' - A sofferenza s'aggiunge sofferenza, quella di Verratti, migliore in campo ma ora a terra con i carmpi. Si scalda Thiago Motta

71' - C'è chi sostiene che con l'ingresso di Cassano, Prandelli tenti il suicidio...

70' - Entra Antonio Cassano, fuori Ciro Immobile: brutta partita per il giocatore del Torino, mai in evidenza

67' - Gli azzurri provano a uscire: Pirlo lancia Immobile in area, chiude bene Gimenez (ottima partita): solo calcio d'angolo

65' - Monumentale Buffon. Altro miracolo su Suarez, che a tu per tu la colpisce di punta a botta sicura. Prodezza di Gigi che evita lo svantaggio (la seconda, dopo quella del primo tempo). L'Italia sta vivendo un dramma sportivo: sofferenza atroce. Atroce

62' - Ora Tabarez ci crede: dentro Stuani per Pereira, giocatore molto più offensivo

59' - Dopo le vergogne del Moreno (Byron) in Corea, anno 2002, le vergogne del Moreno (Rodriguez) in Brasile, anno 2014

59' - Clamoroso a Natal. Arbitro Moreno, parte due: Claudio Marchisio espulso per un contrasto su Arevalo Rios. Non era (forse) neanche cartellino giallo. Furia degli azzurri. Scandalo. Scandalo assoluto

57' - Altro brivido per l'Italia. Sulla fascia sinistra Suarez imbecca Rodriguez che sfida Buffon da posizione defilata. La svirgola e la palla va fuori. Ci va bene. Ancora. L'Italia tiene palla, l'Uruguay ha le occasioni da gol

55' - Il secondo tempo nella scia del primo: spazi chiusi, poco gioco e ancor meno giocate. Parolo ci prova da fuori, tiro ribattuto

50' - Ci va bene: Bonucci abbraccia, imbriglia e atterra Cavani in area. Tutto regolare, per l'arbitro. Meglio così...

49' - Muso lunghissimo per Balotelli in panca: occhi lucidi?

47' - Parolo si presenta con una doppia ginocchiata sul petto di Caceres (involontaria, ma dura). L'uruguagio dopo una sosta a bordo campo si alza e rientra

45' - Si ricomincia. Balotelli out per Parolo

- Balotelli fuori: inconsistente e troppo nervoso dopo il giallo. Al suo posto entra Marco Parolo. L'Italia di Prandelli, stando al cambio, mira a difendere lo zero a zero. Su le barricate

- Tra Inghilterra e Costa Rica è zero a zero alla fine del primo tempo: primo posto nel girone praticamente impossibile, a questo punto

FINE DEL PRIMO TEMPO - Brutta partita, tensione alle stelle. Balotelli nervoso e ammonito, mezza occasione di Pirlo sulla consueta maledetta. Ma è l'Uruguay che ha la palla gol migliore. Occasione ghiotta, anzi ghiottissima: ci salva un monumentale Gigi Buffon. Molti falli, poche giocate. Tra gli azzurri si distinguono Verratti (scienziato del gioco) e Chiellini, ruvidissimo ed efficace dopo la partitaccia con la Costa Rica. In ombra Pirlo e anche l'attesissimo Immobile. Tra gli avversari, Suarez dà sempre l'impressione di essere molto, molto pericoloso.

45' - Gladiatore Chiellini: gomiti alti, lotta come un leone in area con Cavani e prende anche un colpo dal centravanti del Psg. Poi "rotolamenti" a terra

42' - Balotelli sbaglia uno stop elementare in buona posizione offensiva: pioggia di fischi

41' - Balotelli imbecca bene Immobile, ma Ciro naufraga contro Godin. Bene, ma non benissimo...

37' - Caceres cerca di fare il Maradona: tiro dalla sua metà campo. Buffon è gentile: evita qualunque gestaccio nei confronti dell'uruguagio mitomane. Palla fuori, anzi fuorissimo. A bbello...

35' - Ora gioca meglio l'Uruguay. Attenzione...

32' - Panchina azzurra furiosa con l'Uruguay: Lodeiro sfiora il gol, ma Balotelli era a terra dopo un contatto con Godin

32' - Miracolo di Buffon: uscita su Suarez, gli tocca la palla, che s'impenna. E arriva a Lodeiro che calcia a botta sicura: colpo di reni di Gigi. La devia ed evita uno svantaggio che sarebbe stato disastroso

30' - E Verratti recupera palle anche in difesa: ferma Suarez in area. Il migliore, fino ad adesso

28' - Buona occasione per l'Italia (in teoria). Deviato un cross di De Sciglio che finisce a Immobile e calcia al volo: fuori dallo stadio

27' - Brutta partita, grande Verratti (altra palla recuperata)

26' - Verratti ruba palla, imbecca Balotelli che si invola: altro tiraccio da 30 metri. Cinque rimbalzi e la palla mestamente si spegne sul fondo ad anni luce dai pali di Muslera. Avrebbe anche potuto passarla a Immobile, che era messo bene

25' - Tiraccio rasoterra di Barzagli, che però per qualche istante ci fa sperare: palla respinta dalla difesa avversaria

22' - Giallo sacrosanto, intervento sconsiderato di super Mario: colpisce col ginocchio l'avversario sulla nuca. Come è possibile? Mistero...

22' - Balotelli nervoso. Prima un fallo, e poi un altro: scatta il giallo. Salta la prossima partita (ammesso che una prossima partita ci sia)

19' - Cross per Cavani sul primo palo: anticipa Barzagli ma è fuori posizione, colpisce male e palla fuori

18' - E a Natal spuntò il sole...

16' - Pereira con un mezzo colpo di kung fu su Verratti: lo "colpisce male"

15' - L'Urugay si fa vedere in avanti: sponda di testa di Cavani. E non passa. E meno male: Suarez sarebbe stato a tu per tu con Buffon

13' - Pirlo lancia per Balotelli, che non ci arriva: quando la palla esce dal campo pioggia di fischi per gli azzurri. Partita tattica, clima ostile

11' - Maledetta di Andrea da Brescia: Muslera la "solleva" in calcio d'angolo. Prima mezza occasione (e calcio d'angolo)

10' - Pirlo comincia a dettare legge in mezzo al campo, l'Italia prende campo

7' - Giorgio non ce ne voglia, ma la gomitata non c'era...

7' - Scintille in area: Chiellini a terra protesta per una gomitata di Gonzalez

5' - Partita tosta: contrasto duro tra Chiellini e Suarez, poi Barzagli ancora più duro su Suarez (rischia il giallo)

3' - Per ora, Balotelli sembra farcela...

3' - Balotelli rotola per terra dopo un contrasto: infortunato? Si tocca il ginocchio

- La partita è iniziata. Noi azzurri, loro bianchi. Ma lo stadio è tutto celeste

- La gufata di Fabio Caressa: "L'Italia non è abituata a perdere". Toccatina d'ordinanza

- Inno uruguagio: cantano pure loro. E lo stadio è (quasi) tutto azzurro. Sembra il San Paolo di Napoli

- Gli innni nazionali: oggi gli azzurri cantano. Invasato Buffon, che si segnala come sempre come il più stonato. Pirlo gli fa concorrenza

- Italia, la formazione: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Darmian, Verratti, Pirlo, Marchisio, De Sciglio, Balotelli, Immobile

- Uruguay, la formazione: Muslera, Caceres, Gimenez, Godin, Alvaro Pereira, Alvaro Gonzalez, Rios, Rodriguez, Lodeiro, Suarez, Cavani

Pioviggina, sullo stadio Das Dunas

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veronicacarbone

    25 Giugno 2014 - 11:11

    Loro devono cambiare tutti i giocatori, perché sono tutti vecchi.

    Report

    Rispondi

  • elea6001

    24 Giugno 2014 - 20:08

    l'Uruguaiy : fà fuori l'Italia dai mondiali. Renzi : fà fuori l'Italia, e basta così.

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    24 Giugno 2014 - 20:08

    bis!!l'altra verità sarà sicuramente che il bastardo svizzero vuole che questo sia un modniale solo sudamericano!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media