Cerca

Finale all'Olimpico

Coppa Italia, Psy mette d'accordo laziali e romanisti: piovono fischi

Il rapper coreano è stato subissato da buu e lancio di oggetti durante la sua esibizione prima dell'inizio del match

0
Coppa Italia, Psy mette d'accordo laziali e romanisti: piovono fischi

Almeno su una cosa si sono trovati d'accordo i tifosi rivali di Lazio e Roma durante la finale di Coppa Italia, disputata ieri - 26 maggio - allo Stadio Olimpico e conclusasi con la vittoria dei laziali, ed è stato l'odio reciproco per il cantante del Gangnam Style, Psy. Chiamato ad esibirsi sul palco della manifestazione calcistica il coreano è stato subissato da fischi e dal lancio di oggetti.

Sicuramente agli organizzatori spetterà l'arduo compito di spiegare al cantante il motivo di una così gelida accoglienza. Psy non inizia neanche a cantare che già i buu e i fischi sono talmente assordanti che è necessario alzare il volume della base. Il rapper, recordman di incassi e visualizzazioni su youtube, non è riuscito a farsi apprezzare dall'esigente platea dell'Olimpico che, in pieno clima di sfida, non ha risparmiato lo show del coreano.

 

Finale Coppa Italia, Psy fischiato dai tifosi laziali e romanisti

Guarda il video su LiberoTv

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media