Cerca

Live

COLOR SWING TRIO ft. Christian Meyer

Al MEMO RESTAURANT COLOR SWING TRIO

La band - formata da Christian Meyer, alla batteria, Paolo Alderighi, al pianoforte, e Alfredo Ferrario, al clarinetto – riproporrà un repertorio basato sui classici degli anni ’30-’40.
0
COLOR SWING TRIO ft. Christian Meyer
La band - formata da Christian Meyer, alla batteria, Paolo Alderighi, al pianoforte, e Alfredo Ferrario, al clarinetto – riproporrà un repertorio basato sui classici degli anni ’30-’40.

Questa sera, martedì 8 ottobre, alle ore 21.30, salirà sul palco del MEMO RESTAURANT (via Monte Ortigara, 30 – ingresso 15 euro con consumazione) il COLOR SWING TRIO. La band - formata da Christian Meyer, alla batteria, Paolo Alderighi, al pianoforte, e Alfredo Ferrario, al clarinetto – riproporrà un repertorio basato sui classici degli anni ’30-’40.

 

Christian Meyer, nato a Milano il 27 gennaio 1963, inizia a studiare batteria all'età di 11 anni con il Maestro Lucchini. Dal 1991 entra a far parte del gruppo "Elio e Le Storie Tese", sodalizio che continua tuttora: incide numerosi album, prende parte ai tour fin dal 1992 e compare in alcuni video, ormai di culto, come protagonista.

 

Paolo Alderighi è nato il 5 novembre 1980 a Milano. Ha collaborato con noti musicisti jazz come Gianni Basso, Gianni Cazzola, Franco Cerri, Tullio De Piscopo, Giovanni Falzone, Scott Hamilton, Eiji Hanaoka, Jason Marsalis, Karin Schmidt, Frank Tate, Paolo Tomelleri, Bob Wilber e Roy Williams.

 

Alfredo Ferrario è nato a Como nel 1964 ed è diplomato al Conservatorio di Milano. Ha collaborato con artisti del calibro di Andrea Pozza, Riccardo Fioravanti, Paolo Tomelleri, Roy Williams, Don Barret, Arry Allen, Isla Ekinger, Gianni Basso, Franco Cerri, Alessio Menconi e Bobby Durham.

 

MEMO RESTAURANT è un luogo, un raffinato salotto in cui si fondono i piaceri dell'ascolto, della cucina. Si può scegliere di cenare nella calda ed elegante atmosfera della sala (dalle 20.00 in poi – menù a partire da 25 euro) o, dalle ore 21.30, di consumare un drink dopocena (15 euro con prima consumazione compresa) nella piacevole cornice della galleria al piano superiore, con una splendida vista sul palco.  .

 

MEMO RESTAURANT è ambientato in una location strepitosa: l'ex cinema Abadan al quale l’architetto Memo Colucci ed Alberto Pilotti hanno restituito la propria identità, creando uno spazio ricco di fascino e charme. 

 

www.memorestaurant.com; https://www.facebook.com/MemoRestaurant/info info 0254019856

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media