Cerca

Live

ANTONIO ZAMBRINI e RITA MARCOTULLI
presentano La Conversazione

0
ANTONIO ZAMBRINI e RITA MARCOTULLI
presentano La Conversazione

mercoledì 9 ottobre, alle ore 21.00, Antonio Zambrini e Rita Marcotulli presenteranno all’Auditorium San Barnaba (Piazzetta Arturo Benedetti Michelangeli – ingresso libero), il nuovo disco “La Conversazione” (Abeat Records/IRD), disponibile nei negozi tradizionali, su iTunes e negli altri digital store. 

L’incontro di Antonio Zambrini e Rita Marcotulli non capita tutti i giorni. E’ uno di quei rari casi in cui due dei massimi esponenti della scena jazz italiana si incontrano e uniscono le loro sensibilità compositive e pianistiche senza necessariamente cercare un terreno comune negli standard della tradizione americana. La magia e l’intensità de “La Conversazione” si sente nelle pause e nelle dinamiche. I pianoforti si confrontano, si rincorrono e cantano insieme. Due stili diversi con un linguaggio comune: il senso italiano per il jazz.

ANTONIO ZAMBRINI ha collaborato, durante la sua carriera, con Lee Konitz, Enrico Rava, Ben Allison, Hamid Drake, Tino Tracanna, Gabriele Mirabassi, Javier Girotto e Paolino Dalla Porta. Le sue composizioni sono state apprezzate e riproposte da musicisti di grande caratura come Lee Konitz, Ron Horton e Stefano Bollani. Quest’ultimo nel 2006, di comune accordo con Manfred Eicher (patron dell’ECM), ha aperto il suo disco “Piano solo” (ECM/Ducale), proprio con il brano “Antonia” di Antonio Zambrini.

RITA MARCOTULLI nasce a Roma nel 1959. La sua carriera inizia durante gli anni '80 e ha collaborato con Peter Erskine, Steve Grossman, Joe Henderson, Joe Lovano, Enrico Rava, Pat Metheny, Pino Daniele, Billy Cobham, Roberto Gatto e Bob Moses. La pianista romana ha realizzato la colonna sonora del film “Basilicata Coast to Coast”; grazie a questo lavoro ha ricevuto il Ciak d'Oro nel 2010, il Nastro d'Argento alla migliore colonna sonora nello stesso anno e il David di Donatello nella categoria miglior musicista nel 2011 (prima donna in assoluto a ricevere questo riconoscimento).

 www.abeatrecords.com; www.antoniozambrini.com; https://www.facebook.com/pages/Rita-Marcotulli/371337871878?fref=ts 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media