Cerca

norme

Puglia: firmata intesa per distretto turistico del Salento

Puglia: firmata intesa per distretto turistico del Salento

Lecce, 18 nov. (Labitalia) - È stato firmato ieri pomeriggio dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, presso la Prefettura di Lecce, il protocollo d'intesa per la delimitazione e istituzione del distretto turistico del Salento. Hanno già aderito all'iniziativa 97 Comuni e 41 associazioni di categoria. "La costituzione del distretto turistico - ha dichiarato il presidente Emiliano - è in una fase abbastanza avanzata: ci sono decine e decine di sindaci che sono pronti ad entrare in questo processo interessantissimo, non solo per la Puglia ma credo per tutto il Mezzogiorno d'Italia".

"Si tratta, finalmente, di cominciare a ragionare sul turismo per aree vaste, coinvolgendo i sindaci e tutti gli operatori del settore. È un lavoro non facile, ma secondo me, molto fruttuoso, perché il patrimonio straordinario che il Salento costituisce, non solo per se stesso, ma per la Puglia intera e per l'Italia, va salvaguardato con l'organizzazione. Noi abbiamo bisogno di ordine, di legalità, di una gestione adeguata delle risorse idriche e del ciclo dei rifiuti, di strutture sanitarie che siano misurate sulle presenze turistiche e non solo sui residenti", ha detto.

"Un'infinità di elementi che trasformano una moda, sia pure bellissima e molto radicata nella nostra tradizione, in una permanente capacità di questa terra ad essere terra turistica a livello industriale. L'industria non è un fattore che si inventa, ma è un processo che tende a diventare permanente, ferme restando le nostre caratteristiche principali che sono l'umanità e l'accoglienza, che possono connotare in maniera diversa anche un sistema molto organizzato. Noi siamo convinti che, nei vari livelli di questa grande catena, i nostri giovani possano trovare buona occupazione e sviluppo. Ci sono un'infinità di figure professionali appassionanti che possono essere compatibili anche con mestieri tradizionali", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog