Cerca

norme

Martina, quello agricolo è uno dei segni più rilevanti nella legge di stabilità

Martina, quello agricolo è uno dei segni più rilevanti nella legge di stabilità

Roma, 25 nov. (Labitalia) - "La legge di stabilità ha nel segno agricolo uno dei suoi segni più rilevanti, consentendo al settore agricolo di fare molti passi in avanti, a partire dall'ambito fiscale". Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, intervenendo alla presentazione del 4° Rapporto sul mercato del lavoro realizzato dalla Fondazione Obiettivo Lavoro, in corso a Roma.

Quello dell'agricoltura, ha assicurato il ministro, "è un settore forte, ma con aziende deboli e non solo per il loro dimensionamento ma soprattutto per la capacità di reggere le sfide della competitività su scala più ampia".

"Oggi facciamo i conti con un modello agricolo che ha come punti di forza una capacità di essere multifunzionale e di aderire pienamente al territorio. Questi elementi devono ora combinarsi con una capacità di riorganizzazione che non abbiamo ancora sviluppato in pieno. Questa è anche una delle sfide che ci ha lasciato l'Expo", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog