Cerca

norme

Renzi, nessuno come noi contro il precariato

Renzi, nessuno come noi contro il precariato

Roma, 4 mag. (Labitalia) - "Non c'è nessun governo negli ultimi anni che ha combattuto il precariato più del nostro. Lo dimostrano alcuni dati: le assunzioni nella scuola, il JobsAct che ha prodotto 398mila posti di lavoro di cui 354mila a tempo indeterminato". Lo ha detto Matteo Renzi al question time alla Camera.

"Noi siamo contrari all'abolizione dei voucher, ma disponibili a discutere di eventuali forme migliorative. La nostra non è una chiusura ideologica, siamo pronti al dialogo", ha aggiunto il premier definendo anche "inaccettabili" i numeri degli incidenti sul lavoro. "Siamo pronti a discutere di tutto - ha sottolineato il premier - ma sarebbe molto apprezzato che, così come noi siamo onesti e pronti a discutere, ci fosse il riconoscimento che il Jobs Act ha fatto svoltare" il mercato del lavoro.

"Noi siamo disponibili a implementare ulteriori misure per la famiglia, non in un'ottica politica per cui Ncd ottiene qualcosa, ma perchè la famiglia è cruciale non solo per l'Italia ma per l'Europa: la crisi demografica è ancora più drammatica di quella democratica in Ue. Siamo disponibili ad approfondire partendo dagli strumenti concreti di tipo fiscale", ha poi aggiunto ice rispondendo a un'interrogazione di Maurizio Lupi "sulle misure di sostegno fiscale alle famiglie e per la ripresa della natalità, nonché iniziative volte alla revisione dell'Isee, al fine di ridimensionare i valori della prima casa di abitazione e introdurre un quoziente Isee familiare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog