Cerca

norme

Lazio: Zingaretti firma 'patto per la giustizia sociale' con parti sociali

Lazio: Zingaretti firma 'patto per la giustizia sociale' con parti sociali

Roma, 23 giu. (Labitalia) - Firmato oggi, nella sede della Regione Lazio, dal presidente Nicola Zingaretti, 'Il patto per la giustizia sociale' con le parti sociali. L'intesa mira a rafforzare la rete regionale dei servizi per il lavoro, affinchè possa essere efficiente, affinchè possa dare risposte concrete ai cittadini che perdono il lavoro.

Il contratto di ricollocazione, per esempio, rappresenta lo strumento regionale prevalente di politica attiva su cui la Regione sta investendo 140 mln di euro. C'è poi il 'bonus occupazionale'. Le imprese che hanno sede nel Lazio potranno, infatti, usufruire di un contributo del valore massimo di 8 mila euro per ogni assunto a tempo indeterminato.

Il patto prevede, inoltre, che la Regione istituisca anche la rete delle politiche per il lavoro, composta dalle parti che sottoscrivono il patto, dai Cpi (centri per l'impiego) dagli enti accreditati, dal forum giovani, dall'Inps, dall'Inail, dalle camere di commercio e dall'ufficio scolastico regionale. La rete regionale, inoltre, opererà rispettando la centralità della persona, il miglioramento dell'efficienza dei servizi per il lavoro e la condivisione delle informazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog