Cerca

norme

Ruffini (Equitalia): "C’è modo e modo di chiedere soldi"

Ruffini (Equitalia): "C’è modo e modo di chiedere soldi"

Roma, 1 lug. (Labitalia) - “C’è modo e modo di chiedere soldi”. Così Ernesto Maria Ruffini, amministratore delegato Equitalia spa, intervenendo al Festival del lavoro. “Adesso -dice- quando arriva la cartella il cittadino dispone già di un piano di rateizzazione. Stiamo, inoltre, predisponendo dei modelli più comprensibili”.

“Da stanotte -ricorda- sono on line procedure senza andare allo sportello Equitalia. Si può entrare nella propria area riservata e si può ottenere una rateizzazione, incrociando le scadenze con il proprio calendario. Si possono anche richiedere delle sospensioni sempre tramite il sito”.

“Da marzo-aprile -continua Ruffini- è possibile stampare i bollettini di rateizzazione da pc da casa oppure procedere con addebito bancario tramite iban. Ovviamente, vengono addebitate solo le rate del piano di rateizzazione, il tutto per facilitare la vita del contribuente”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog