Cerca

norme

Garanzia Giovani: Poletti, Ue propone rifinanziamento per 2 mld, buona notizia

Garanzia Giovani: Poletti, Ue propone rifinanziamento per 2 mld, buona notizia

Roma, 16 set. (Labitalia) - "Una buona notizia: la Commissione europea, nell’ambito della revisione del bilancio 2014-2020, ha proposto il rifinanziamento su scala europea del programma Garanzia Giovani per un totale di 2 miliardi di Euro per il triennio 2017-2020. È la conferma della validità del programma che abbiamo sempre sostenuto e l’accoglimento di una richiesta più volte avanzata dal Governo italiano". A dirlo in una nota è il ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, commentando la comunicazione che la Commissione europea propone alla decisione del Consiglio e del Parlamento europeo.

La Commissione, infatti, prosegue Poletti, "riconosce che, dopo gli iniziali ritardi di avvio nei vari paesi europei, una volta che sono state attivate le strutture per l’attuazione del programma, sono significativamente aumentate le opportunità per i giovani coinvolti".

A conferma di questa valutazione, conclude il ministro, "l’Istat, nei recenti dati sull’andamento del mercato del lavoro nel secondo trimestre 2016, ha indicato una riduzione dei Neet, in un anno, di 252mila unità. Inoltre, dei 219.774 iscritti al programma che hanno concluso un tirocinio, 107.154, e cioè il 49%, hanno successivamente attivato un rapporto di lavoro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400