Cerca

norme

Al via attività Ispettorato nazionale del lavoro

Al via attività Ispettorato nazionale del lavoro

Roma, 26 set.(Labitalia) - L’Ispettorato nazionale del lavoro, istituito con il Jobs Act, ha iniziato le proprie attività attraverso una convenzione con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, sottoscritta il 14 settembre ed illustrata con la circolare n.29/2016 del Direttore generale per l’Attività ispettiva. Ne dà notizia una nota del ministero.

La convenzione, in attesa che vengano definiti gli ultimi provvedimenti che daranno piena autonomia all’Agenzia, consentirà all’Ispettorato di avvalersi delle strutture del Ministero per emanare le prime indicazioni volte ad uniformare tutta l’attività ispettiva esercitata dal personale ispettivo di provenienza ministeriale, Inps e Inail.

In questa fase, l’Ispettorato si avvarrà, prevalentemente, della Direzione generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del lavoro, alla quale restano comunque affidati gli ulteriori compiti concernenti, fra l’altro, il cosiddetto diritto di interpello. Il 15 settembre si sono inoltre insediati il Consiglio di amministrazione dell’Ispettorato - composto da Ugo Menziani (presidente) e da Romolo De Camillis in rappresentanza del Ministero del lavoro, da Flavio Marica in rappresentanza dell'Inps e da Agatino Cariola, in rappresentanza dell'Inail- e il Collegio dei revisori, che hanno iniziato a lavorare sui provvedimenti di competenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog