Cerca

L'appunto di Filippo Facci

Cerco Vera Vacca

2
Cerco Vera Vacca

Qualcuno ha telefonato ad Alessandra Mussolini e, a nome di un fantomatico ufficio comunale che serve a cambiare i cognomi imbarazzanti, le ha proposto Massolini o Messolini. Lei ha risposto testualmente «col cazzo, sono orgogliosa di chiamarmi Mussolini» e poi è venuto fuori che era uno scherzo, perché l' ufficio non esiste. Beh, dovrebbero farlo: c' è gente costretta a una vita d' inferno per via della creatività di genitori che sarebbero da internare. Anni fa si ebbe notizia delle battaglie burocratiche a cui furono costretti la signora Vera Vacca e il signor Felice Mastronzo, ma c' è solo da immaginare l' esistenza passata da Tremendo Porcile, dalle signore Perla Madonna o Benedetta Topa, Urino Birra e Tranquilla Dalle Palle. Sono nomi veri, non è che vogliamo fare gli spiritosi. Si immagini una maestra che faccia l' appello (cognome-nome) ai seguenti nominativi realmente disseminati per lo Stivale: Ave Maria, Maddio Santo e Recupero Domenica. Che vita avrà fatto la signora Tranquilla Piscia? E il signor Massimo Orgasmo? Ci vorrebbe l' ergastolo, per quei genitori che facendo di cognome Chiappa hanno chiamato la figlia Rosa, per i signori Silvestre che hanno scelto Pino, per i coniugi Voltaggio che hanno battezzano Massimo. È cattiveria umana. Sono tragedie autentiche: magari voi pensate che ce la stiamo ridendo alle spalle dei signori Narciso Culetto Flocco, Felice Evacuo Bisognin e Vito Maiale Brontolone, ma pensate a loro.

di Filippo Facci

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcello1961

    11 Giugno 2017 - 07:07

    Quando la mia prof. lesse che l'alunno Cacchio Donato era ammesso alle lezioni dal giorno 12 dicembre, pensando a una manomissione del registro di classe da parte di uno di noi, andò su tutte le furie e minacciò seri provvedimenti. Finché dopo un po' alla porta bussò proprio il ns. nuovo compagno di scuola!

    Report

    Rispondi

  • totano54

    07 Giugno 2017 - 11:11

    Nives Corengia. Esiste davvero. Qui però i genitori sono stati veramente sadici.

    Report

    Rispondi

media