Cerca

Manette per Savio Nsereko

Per pagare due prostitute, ex promessa del calcio autoinscena il suo sequestro

Contatta la famiglia e chiede 25mila euro per la liberazione da un presunto rapimento. Ma è a fare bagordi in Thailandia

Era una stella delle giovanili del Brescia. Ha vinto un Europeo under 19. Frenato dalla sua testa calda

29 Ottobre 2012

0
Per pagare due prostitute, ex promessa del calcio autoinscena il suo sequestro
Era una stella delle giovanili del Brescia. Ha vinto un Europeo under 19. Frenato dalla sua testa calda

Chi segue il calcio con attenzione forse se lo ricorda come possibile promessa. Savio Nsereko: ha vinto l'Europeo under 19 e sembrava avere un futuro garantito in un top club. Ora, invece, scivola dalle pagine di sport a quelle di cronaca: è stato arrestato in Thailandia per aver inscenato un rapimento. Ha chiesto 25mila euro alla famiglia per la liberazione, ma in realtà aveva bisogno di quei soldi per pagare due prostitute. Nsereko, centrocampista classe '89 ugandese di nascita e tedesco per passaporto, ne ha combinata un'altra. Questa, però, è la più grave: in Germania lo aspetta un processo.

Testa calda - Nsereko è cresciuto nelle giovanili del Brescia ed ha esordito nel calcio professionistico con le rondinelle. Sembrava forte, si diceva, al punto che il West Ham, club londinese, lo acquistò per 6 milioni di euro quando aveva meno di vent'anni. Il giocatore, però, è irrequieto. Rimane 6 mesi in Inghilterra senza combinare molto (dieci presenze, zero goal). Poi inizia a peregrinare in giro per l'Europa: Fiorentina, Bologna, Monaco 1860, Juve Stabia, Cluj (Romania). Ora è un tesserato dell'Unterhaching, squadra di terza serie tedesca. Nel suo viaggiare, Nsereko porta con sè l'abitudine di far perdere le proprie tracce: i tifosi di Castellammare di Stabia se lo ricorderanno bene. Aggregatosi alla squadra cittadina nell'estate 2011, a settembre se ne andò senza dire nulla. A soli 23 anni, già sembra al capolinea.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media