Cerca

Il dibattito a Palazzo Madama

Niente galera per Sallusti
ma vogliono che lavi i cessi

Ecco l'ultima dei senatori sulla diffamazione: basta cella, d'ora in avanti lavori di pubblica utilità

21
Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti

 

"In Senato ieri i politici hanno avuto un momento di tenerezza per i giornalisti. Così è passato un pacchetto di emendamenti identico che dimezza le pene pecuniarie previste per la diffamazione: la nuova legge prevedeva in caso di condanna una pena pecuniaria fra 5 mila e 100 mila euro, con il voto il tetto massimo è stato dimezzato e portato a 50 mila euro. Visto che si era in buona, soppresse anche due altre norme pesantine che facevano parte del testo della cosiddetta salva-Sallusti approvato in commissione giustizia", spiega il vicedirettore di Libero, Franco Bechis, sul quotidiano di martedì 30 ottobre. Cosa cambia dopo il dibattito a Palazzo Madama? Cambia che, per Sallusti, non ci sarrà la galera. La politica, però, vuole vederlo lavare i cessi. Ecco l'ultima dei senatori sulla diffamazione: basta celli, d'ora in poi lavori di pubblica utilità.

Leggi l'approdondimento di Franco Bechis su Libero di martedì 30 ottobre

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    31 Ottobre 2012 - 17:05

    Iersera 30/10 Sallusti in TV ha ammesso di aver sbagliato. Non ha tirato fuori la bugia dell''espressione di opinione/idee del giornalista. Allora poteva pagare il giudice e chiedere scusa. Non l'ha voluto fare. Si tenga le conseguenze che sono troppo benevole. Mentire e offendere non é un privilegio del giornalista. Altra casta? Ora che Berlusconi non paga, gli é in una certa misura contro. Che magra figura!

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    30 Ottobre 2012 - 16:04

    qualcuno si ricorda che al Senato c'è una maggioranza schiacciante del CDX?

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    30 Ottobre 2012 - 15:03

    stai per caso dicendo che stanno rubando? e di quali reati da loro commessi saresti a conoscenza? o che raccontano balle, fatti non veri? quali? ne hai documentazione?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media