Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Sara Tommasi ci ricasca
nuovo porno con il secchione

Tutto pronto per il secondo video hard della showgirl girato insieme al disturbatore Paolini e a due ex del reality e di Uomini e donne

Sara Tommasi ci ricasca
nuovo porno con il secchione

 

L'ha girato poco prima del suo ricovero in clinica e a giorni dovrebbe uscire sul mercato. Stiamo parlando del nuovo film hard che vede come protagonista Sara Tommasi insieme a un nutrito gruppo di volti noti: da Gabriele Paolini, il noto disturbatore tv a Luca Tassinari, ex concorrente della “Pupa e il secchione”, da Remo Nicolini, ex personaggio di Uomini e Donne alle pornostar Giada Da Vinci e Baby Marilyn. Il film, rivela Blitz Quotidiano si chiamerà "I soliti noti" sarà diviso in scene ed ogni personaggio, a quanto pare, avrà la sua storia. Per l’ex secchione, neanche a dirlo, il titolo sarà: “Le pupe e il nerchione”. Paolini si scatenerà in “Un italiano vero” mentre il titolo scelto per Remo Nicolini è quanto meno ambiguo: “Intimità violata”. Infine Sara con le sue “Confessioni Private”. La pellicola è stata girata da Max Bellocchio in una villa a Sicignano, vicino Salerno. 

Il film è stato girato prima che Sara entrasse in rehab, ma è sembrata meno "assente" rispetto alla sua prima esperienza, rivela il secchione Luca Tassinari: "Decisamente meglio. Il primo era davvero qualcosa di indecente, in questo, fortunatamente, appare molto più in forma. Tant’è vero che lei stessa ha ammesso che questo è il suo vero esordio nell’hard, rinnegando così quello precedente. Il regista e il produttore hanno curato più i dettagli. A partire dalla location. Nel primo film di Sara, le scene sono state girate in uno squallido magazzino, in stile amatoriale, questo invece si sviluppa all’interno di una villa". Staremo a vedere. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vitali vanna

    27 November 2012 - 23:11

    Povera sara, purtroppo per lei, non ha ancora raggiunto la consapevolezza necessaria per una crescita. La strada è ancora lunga e in salita, ma mi dispiace che cerchi le scorciatoie

    Rispondi

  • doveteandarvene

    08 November 2012 - 11:11

    e moh so cazzi tuoi...!!!!!

    Rispondi

  • pavarottos

    08 November 2012 - 07:07

    ci ricasca dove? oramai z......a è e z......a rimane ,e poi il suo avvocato se la prende coi giornalisti...è lei che lo prende in tutte le salse e vai!!!!

    Rispondi

  • Perseus68

    07 November 2012 - 12:12

    A me non importa se la sig.ra Tommasi fa i porno. A me dispiace che degli "inutili" come paolini che fanno del disturbare il lavoro degli altri una professione ormai vengano anche definiti "disturbatori". Andrebbero invece definiti con un aggettivo piu' consono alla loro inutilita' nonche' molestia. lascio a voi la scelta.Finche' si continuera' a fare pubblicita' gratuita a certi elementi andremo sempre peggio. E, come e' noto, al peggio non c'e' limite purtroppo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

blog