Cerca

Meloni

Meloni a scuola di primarie al circolo del Pd

L'ex ministro delle politiche giovanili sarebbe tra le favorite in una consultazione per la scelta del candidato premier: "Straordinario strumento di democrazia"

Meloni a scuola di primarie al circolo del Pd

Ah, non fossi di destra. Giorgia Meloni, ex esponente di An, ex leader della Giovane Italia ed ex ministro per le Politiche giovanili, ieri deve averlo pensato, visitando il seggio delle primarie allestito presso il circolo Pd di via dei Giubbonari, a Roma. Perchè i suoi (intesi come quelli di centrodestra) le primarie sembrano proprio non volerle fare dopo l'ennesimo annuncio di una discesa in campo di Berlusconi. E dire che lei, alle eventuali primarie del Pdl, sarebbe pole position. Addirittura, nelle preferenze del popolo di centrodestra potrebbe persino scavalcare Alfano e puntare alla candidatura a premier, come una "Renzi del centrodestra". Ma le primarie, sembra, non s'hanno da fare. Giorgia, però, non si dà per vinta e ieri è andata a guardarsi quello che ha definito "un esercizio di democrazia", rivolgendo un nuovo invito ai suoi "a non fare l'errore di non usare questo straordinario strumento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pinux3

    26 Novembre 2012 - 14:02

    Brava Meloni, spiegaglielo tu a tutti banani imbecilli e invidiosi che scrivono qui dentro...

    Report

    Rispondi

  • civimar

    26 Novembre 2012 - 14:02

    l'unico esponente del PDL con le palle

    Report

    Rispondi

  • VFeltri

    26 Novembre 2012 - 11:11

    il Leader Maximo che odia i comunisti ma che prende come esempio tutti i comportamenti dei peggiori dittatori ha detto che non si devono fare. OBBEDISCI!!! e obbedite tutti voi bananas-stupidi.

    Report

    Rispondi

  • antari

    26 Novembre 2012 - 11:11

    e resta in silenzio.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog