Cerca

Paese di azzeccagarbugli

Statua della Arcuri
non è abusiva:
archiviata inchiesta

Il gip chiude il caso sul monumento all'attrice posizionato sul lungomare di Porto Cesareo: resterà dov'è

Statua della Arcuri
non è abusiva:
archiviata inchiesta

I fans di Manuela Arcuri tireranno un sospiro di sollievo: il gip del tribunale di Lecce Vincenzo Brancato ha infatti archiviato l’inchiesta sui presunti illeciti commessi dall’attuale amministrazione comunale di Porto Cesareo in merito al riposizionamento della statua dell’attrice Manuela Arcuri sul lungomare della località ionica pugliese. La richiesta di archiviazione è stata avanzata dal procuratore capo di Lecce Cataldo Motta. L'inchiesta per abusivismo e violazione di alcune norme in materia ambientale è nata dall’esposto dal gruppo di minoranza "Insieme per Porto Cesareo" capeggiato dall’ex sindaco Vito Foscarini che, durante il suo mandato, aveva fatto rimuovere la statua collocata nel 2002. Nel 2011 la nuova amministrazione, guidata da Salvatore Albano, aveva dato l’assenso per la ricollocazione dell’opera in pietra leccese sul lungomare. Nell’inchiesta, oltre allo stesso sindaco Albano, erano indagati altri cinque amministratori comunali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    18 Dicembre 2012 - 21:09

    e rozza, non potevano prorpio trovarla, come musa?

    Report

    Rispondi

  • ansimo

    18 Dicembre 2012 - 00:12

    lì a testimoniare quelli che sono stati i valori negli ultimi vent'anni in Italia.

    Report

    Rispondi

  • Logmain

    17 Dicembre 2012 - 21:09

    Come simbolo ed esempio dell'iodiozia di un certo tipo di "bel paese".

    Report

    Rispondi

  • allianz

    17 Dicembre 2012 - 20:08

    mettessimo la Statua di Priapo dietro quella di manuela?

    Report

    Rispondi

blog