Cerca

Il fascino del leader lumbard

Dalla Isoardi alla Meloni, tutte pazze per Salvini

Dalla Isoardi alla Meloni, tutte pazze per Salvini

Non solo Elisa Isoardi, ma anche Giorgia Meloni, Marine Le Pen e Barbara Saltamartini. Ecco tutte le donne di Matteo Salvini. Il leader del Carroccio, infatti, come scrive il Giornale, ha fascino da vendere visto che sta facendo strage di cuori ovunque, dal Parlamento alla tv.

La conduttrice - La prima - ricambiata - è proprio Elisa Isoardi, conduttrice Rai che ha confessato: "Sì, io e Matteo ci stiamo frequentando". E ancora: "Matteo non è bello? E' basso? Ma è una bella persona e poi è più alto e più magro rispetto a quello che appare in tv. È molto meglio dal vivo, davvero. E per me in un uomo è importante il cervello".

La francese - Di sicuro Salvini ha conquistato Marine Le Pen, leader del Front National francese. Politicamente e non solo visto che Marine e Matteo, nel novembre scorso si sono scatenati in una discoteca di Lione, dopo il congresso del Fn. "Matteo mi manda in estasi", aveva dichiarato lei euforica: "Ha un'energia debordante". Poi, in una occasione più seria aveva detto: "Penso che la Lega sarà presto al centro della vita italiana, ed è tutto merito del dinamismo di Matteo Salvini. E' un dirigente estremamente coraggioso. Lui primo ministro? E perché no?".

L'alleata - E c'è un'altra donna politicamente attratta da Salvini, Giorgia Meloni: "Saremo in piazza insieme per dire no a questo governo dei poteri forti, dell'Europa dei banchieri, dell'immigrazione senza controllo. Puntiamo a costruire un'alternativa credibile, partendo da una destra moderna". Gelosa della Le Pen? Assolutamente no. "L'ho vista tre settimana fa e abbiamo cantato insieme le canzoni di Edith Piaf".

L'ultima conquista - Sta per cadere ai piedi di Matteo anche Barbara Saltamartini, ex portavoce di Ncd, che annuncia: "Parteciperò alla manifestazione. Entrare nella Lega? Prenderò dei giorni di riflessione".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jborroni

    01 Marzo 2015 - 15:03

    aho' a me' me pare 'n buro...po' esse che me sbaijo ma al mercato del Testaccio 'ai voglia quanti ce n'e' de meijo

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    28 Febbraio 2015 - 18:06

    A parte miss Isoardi, di cui non so assolutamente nulla, penso che Meloni e Saltamartini stiano (momentaneamente) dalla parte di Salvini per sola convenienza politica, altro che strage di cuori. Considerate le persone, mi pare che sappiano molto bene fino a dove arrivare nell'alleanza con Salvini, e che siano tutt'altro che bamboline ingenue. Figurarsi Marine Le Pen, che se li mangia tutti insieme

    Report

    Rispondi

    • numetutelare

      01 Marzo 2015 - 14:02

      Potrebbe essere come dice ma che dire delle altre seguaci del Matteo scout? Hanno avuto poltrone sedie e strapuntini oltre a nomine di amici e parenti (inquisiti), e cercheranno di raggiungere il 2018 perché chi fa una legislatura avrà pensione e vitalizio...ergo quelle di Salvini sono delle debuttanti di fronte a queste corsaiole professioniste...

      Report

      Rispondi

  • imahfu

    28 Febbraio 2015 - 16:04

    L'Isoardi, un metro e 78 cm. 44 di scarpe. Andrebbe bene a Brunetta...

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      01 Marzo 2015 - 10:10

      brunetta l'ha già trovata una stangona

      Report

      Rispondi

  • voiturderi

    28 Febbraio 2015 - 12:12

    e la mamma non la mettete nella lista. Ogni scarafone è bello a mamma sua

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog