Cerca

Nei guai

Milano, finge di essere poliziotto: arrestato dj Giuseppe di Radio 105

Milano, finge di essere poliziotto: arrestato dj Giuseppe di Radio 105

Detenzione di marijuana, possesso ingiustificato di una radio delle forze dell'ordine e di un tesserino della polizia finto. Queste le accuse che hanno portato all'arresto di Luciano Fronti alias Dj Giuseppe di Radio 105. Fronti ha finto di essere un poliziotto dell'antiterrorismo dopo esser stato bloccato dai carabinieri di Milano incuriositi dal rumore di una radio simile a quella che usano in servizio. "Dove hai servizio?", gli hanno chiesto. "Sono dell'Antiterrorismo" e ha mostrato ai militari un tesserino di assistente capo e un distintivo in metallo. I carabinieri si sono insospettiti. Hanno fatto dei controlli e scoperto che tesserino e distintivo erano falsi. Inoltre gli hanno trovato in tasca anche una pistola giocattolo senza tappo rosso con otto pallini nel caricatore. Mentre nella sua casa hanno sequestrato una modesta quantità di marijuana. Con queste accuse stamattina Fronti è stato processato per direttissima e ha patteggiato sei mesi con la condizionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog