Cerca

La parabola di Gianfry

Lampo di lucidità per Fini:
si accorge che è un fallito

Il presidente della Camera ammette: "E' più facile che il Cav restituisca l'Imu che io diventi premier". Berlusconi: "Sei un traditore. Non entri in Parlamento"

Gianfranco Fini

 

In un lampo di lucidità Gianfranco Fini ammette che è un fallito. Nonostante sia molto scettico sulla proposta del Cav sostiene che "sia più probabile cheSilvio  Berlusconi restituisca l’Imu che lui diventi presidente del Consiglio". "Siamo al di là delle cose possibili", ha detto ad Agorà, su Rai Tre. "Berlusconi è bravissimo, perchè con queste sue boutade è riuscito a far dimenticare che il Pdl l’Imu l'ha votata. Berlusconi ha fatto l’ennesima promessa infondata, gli   svizzeri non accetteranno mai di firmare un accordo con la Repubblica italiana alle condizioni che sono state poste: io non sto dalla parte   degli svizzeri, ma non si può vendere moneta falsa”, ha continuato il presidente della Camera chiarendo anche che dopo il voto noi sarà disponibile "nè ad un accordo con Bersani e Vendola contro Berlusconi e Maroni, né ad un accordo con Berlusconi e Maroni contro Bersani e Vendola". 

Da parte sua il leader del Pdl, ospite a "L'Aria che tira" , su La 7, non risparmia a Gianfranco Fini un altro, durissimo, attacco. "Ha tradito gli elettori ed i parlamentari che lo hanno eletto presidente della Camera. E' un traditore degli elettori e dei parlamentari. Ma gli italiani lo hanno capito tanto è vero ch ha meno dell'1% e rischia di non entrare in Parlamento", ha detto Berlusconi ribadendo poi l'appello agli elettori: "Chiedo agli italiani di dare al Pdl, e cioè al sottoscritto Silvio Berlusconi, la maggioranza e non avere più tra i piedi i Fini, Casini e Follini. Non li ho scelti io, prima che entrassi in politica Fini era il capo del Msi e io ho dovuto allearmi con chi ho trovato in politica per contrastare la sinistra", ha aggiunto Berlusconi spiegando che "allora erano gli unici che c'era sul mercato, e dovevo tenerli insieme senza di cui non riuscivo ad andare avanti. Casini è la stessa cosa di Fini: mi ha chiesto un passo indietro e io ne ho fatti tre". 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ENYATZ

    05 Febbraio 2013 - 21:09

    per uno che per nick, sceglie maschisfrontato, viene il dubbio, che lei sia tutto il contrario, incredibile!!

    Report

    Rispondi

  • ENYATZ

    05 Febbraio 2013 - 20:08

    per uno che per nick, sceglie maschisfrontato, viene il dubbio, che lei sia tutto il contrario, incredibile!!

    Report

    Rispondi

  • folgore38

    05 Febbraio 2013 - 11:11

    ...bisogna bere l'amaro calice fino in fondo...bisogna saper sopportare con cristiana pazienza un simile personaggio che al culmine della sua carriera politica:ha ingannato qualche milione di persone perbene per fini personali e ha gettato nel fango quel credo politico di una intera comunita' di credenti,fatto di devozione e di assoluta fedelta'per onorare i nostri morti ammazzati a guerra finita.Molti rigazzi che per le nostre idee hanno pagato con la vita anche per le parole che il versipelle Fini-to diceva.Piangono per la loro perduta giovinezza.Noi non li abbiamo dimenticati:ne quelli morti in guerra e ne tantomeno i ragazzi dell'MSI morti ammazzati.A tutti i badogliani di ieri di oggi e di domani diciamo forte e chiaro:siete la peggiore specie dell'essere umano .Siete tre volte rinnegati , tre volte traditori e tre volte senza onore.

    Report

    Rispondi

  • folgore38

    05 Febbraio 2013 - 11:11

    ...bisogna bere l'amaro calice fino in fondo...bisogna saper sopportare con cristiana pazienza un simile personaggio che al culmine della sua carriera politica:ha ingannato qualche milione di persone perbene per fini personali e ha gettato nel fango quel credo politico di una intera comunita' di credenti,fatto di devozione e di assoluta fedelta'per onorare i nostri morti ammazzati a guerra finita.Molti rigazzi che per le nostre idee hanno pagato con la vita anche per le parole che il versipelle Fini-to diceva.Piangono per la loro perduta giovinezza.Noi non li abbiamo dimenticati:ne quelli morti in guerra e ne tantomeno i ragazzi dell'MSI morti ammazzati.A tutti i badogliani di ieri di oggi e di domani diciamo forte e chiaro:siete la peggiore specie dell'essere umano .Siete tre volte rinnegati , tre volte traditori e tre volte senza onore.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog