Cerca

Momento no

Atene, il ministro Varoufakis e la moglie contestati al ristorante: "Dovete andarvene da qui"

Atene, il ministro Varoufakis e la moglie contestati al ristorante: "Dovete andarvene da qui"

Trombato dal premier Tsipras , che gli ha tolto di fatto i negoziati con l'Unione europea, e aggredito dai contestatori: è un brutto momento per Yanis Varoufakis. Il ministro delle Finanze greco è stato insultato da un gruppo di anarchici mentre cenava con la moglie e un'amica in un ristorante nel quartiere Exarjia di Atene. Secondo quanto riferito dal ministro in una nota, un gruppo di persone incappucciate ha fatto irruzione nel locale, circondando il tavolo di Varoufakis, insultandolo e lanciando oggetti di vetro, senza però colpire gli ospiti del ristorante. Gli assalitori hanno chiesto al ministro di lasciare "il loro luogo", un riferimento al quartiere di Exarjia in cui convivono anarchici, studenti e residenti di classe media.


La moglie coraggiosa - I giovani, ha rassicurato Varoufakis, non avevano l'intenzione di fare del male, visto che volendo avrebbero potuto farlo. "Credo - ha affermato il ministro - che il loro obiettivo fosse quello di costringermi a uscire correndo in maniera poco dignitosa, ma senza mettermi in pericolo. Ma non posso confermarlo perché Danae (la moglie di Varoufakis, ndr) si è alzata e senza darmi il tempo di reagire mi ha abbracciato dando le spalle agli anarchici, in modo che avrebbero dovuto colpire lei prima di raggiungermi".

Fuori volano insulti - Gli assalitori hanno poi lasciato il ristorante e aspettato il ministro fuori dal locale, dove si è verificato un secondo episodio di insulti verbali. Mentre saliva sulla moto insieme alla moglie, Varoufakis ha continuato a discutere con gli anarchici. "Ho detto che volevo ascoltarli, anche se questo significava venire picchiato - ha riferito - e ho parlato con i cinque o sei più aggressivi. Dopo circa 15 minuti di conversazione intensa, ma non violenta, si sono calmati e noi siamo andati via senza nessun tipo di minaccia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldo delli carri

    13 Luglio 2015 - 18:06

    lui se ne andrà e gli stronzi resteranno a pagare l'usura per tutta la vita...cretiniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Report

    Rispondi

  • Lucas1963

    25 Maggio 2015 - 17:05

    Han fatto bene! Questo buffone merita d'essere cacciato a calci, dispiace per la moglie, per altro carina.

    Report

    Rispondi

  • routier

    30 Aprile 2015 - 08:08

    E' fin dai lontani tempi di Pericle che la Grecia insegna la civiltà al mondo intero.

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    29 Aprile 2015 - 17:05

    il "figo" komunista al caviale..!

    Report

    Rispondi

blog