Cerca

Lutto nella musica

Morto B.B. King, leggenda del blues

15 Maggio 2015

0
Morto B.B. King, leggenda del blues

Addio al re del blues B.B. King. L’ultimo sopravvissuto dei maestri della musica afro-americana è morto all’età di 89 anni a Las Vegas. Lo riporta Usa Today. Ad aprile King, che da quasi vent'anni soffriva di diabete, era stato ricoverato in ospedale. 

Lucille, la chitarra magica - Capace di influenzare una generazione di chitarristi rock (il sesto più bravo di sempre nella super-classifica stilata da Rolling Stone), da Eric Clapton a Stevie Ray Vaughan, Riley B. King (questo il suo vero nome) aveva cominciato la carriera negli anni ’40 e da allora ha pubblicato più di 50 dischi. Il musicista era nato nel 1925 in una piantagione di cotone vicino a Itta Benna, in Mississippi, dove inizialmente aveva lavorato in una fattoria prendendo però contemporaneamente le prime lezioni di musica in una scuola locale. Tra i suoi successi più noti Three O' Clock Blues, The Thrill Is Gone e When Love Comes to Town, in collaborazione con gli U2. Accompagnato sempre dalla sua inseparabile chitarra Gibson, che chiamava Lucille, King ha guadagnato nell'arco della sua carriera 15 premi Grammy, come nessun altro musicista blues. Dal 1951 al 1985 King è apparso sulle classifiche R&B di Billboard ben 74 volte.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media